abspace
home
Condividi:

Il Catering

Il ricevimento in un luogo scelto dagli sposi.
Guarda anche il banqueting.


Un'alternativa al tipico banchetto curato interamente dal locale è quella di affidarsi a un servizio di catering (se invece volete delegare completamente l'organizzazione della cerimonia o banqueting).

Quando scegliete la cosa migliore sarebbe di affidarsi ad una società che avete già 'testato' in qualche matrimonio dove avete partecipato, se avete avuto la sensazione di una organizzazione perfetta, ma discreta, il pranzo ed il servizio ottimi, allora potete farvi dare il nome del catering e contattarlo. La pubblicità migliore di un catering e data da un evento 'perfettoamente riuscito'.

Cosa può offrire il catering

Una società di catering si solito provvedere all'organizzazione di tutto quanto relativo a rinfresco e pranzo, tra cui:
  • servizio di buffet, aperitivo, pranzo, cena, etc.
  • scelta del menu in base alle esigenze ed al prezzo
  • la torta nuziale secondo le vostre esigenze
  • vino, spugnanti/champagne, liquori e caffe
Di solito provvedono (comunque possono se necessari) anche a fornire:
  • tavoli e sedie per il pranzo a tavola
  • tovaglie, tovaglioli
  • bicchieri, posate, piatti
Chiedete:
  • la presenza di un responsabile durante il ricevimento che si occuperà esclusivamente del vostro rinfresco

Informatevi:
  • sul tipo di servizio che offrono (buffet, cena, pranzo, ecc.),
  • quali piatti sono più indicati, in relazione al vostro budget e agli ospiti,
  • se forniscono addobbi floreali, decorazioni e musica, sul tempo di preparazione dei tavoli e degli addobbi,
  • se la torta nuziale viene fornita dalla ditta, se la pulizia finale rientra nelle loro competenze.
Per essere veramente chic, puntate sull'aperitivo: è uno dei momenti preferiti, con il sole che tramonta e gli invitati che dopo la cerimonia si possono salutare e chiacchierare tranquillamente.

L'aperitivo

Non sottovalutate l'aperitivo: è uno dei momenti preferiti, in cui gli invitati, dopo la cerimonia, si possono salutare e chiacchierare tranquillamente ed è anche un momento per far conoscenza tra gli invitati. Come aperitivo non fate mai mancare del vino e dello champagne: accanto a queste bevande classiche prevedete sempre anche dei cocktail leggeri come un mojito o un fresco Bellini. Verificate che il catering scelto abbia barman qualificati e definite i vari tipi di bevande per accontentare tutti i gusti.
Non dimenticate gli analcolici per chi preferisce evitare l'alcool.
Per quanto riguarda gli stuzzichini da offrire assieme all'aperitivo la scelta è molto ampia.

La cucina ed il cibo

Il tipo di cucina utilizzato da queste società garantisce la qualità del cibo per l'uso di prodotti freschi e di prima scelta che vengono cucinati sul posto.

Nella scelta del menù, quindi, è necessario assicurarsi che i piatti siano semplici e non troppo elaborati e che siano soprattutto adeguati alla stagione.
Un prodotto non stagionale, infatti, potrebbe andare a discapito della qualità del servizio offerto.

Per quanto riguarda il servizio è preferibile che sia veloce e che si evitino pause troppo lunghe tra una portata e l'altra.

Ricordatevi, se avete invitato anche bambini, di richiedere un menu adatto a loro.

Il personale

La presenza, quindi, di personale qualificato e professionale è necessaria al fine di garantire un servizio ottimale ed efficiente.

Un'altra garanzia per il successo e la riuscita dell' evento, è la presenza sul posto della cerimonia di un referente dell'azienda che si accerti che tutto venga organizzato secondo quanto precedentemente concordato con gli sposi.

E' segno, infatti, della professionalità e della serietà dell'azienda, e contribuisce, inoltre, a infondere un senso di sicurezza agli sposi.

I menu

....

La torta

Il Taglio della Torta ed il brindisi finale seguono invece le regole dettate dalla tradizione.
Dopo la torta, verranno servite praline e cioccolatini, confetti e frutti di pasta di mandorle, biscottini secchi e marron glacé delle palline o caramelle di gelato da servire fredde oppure fino al commiato.

Il Cocktail

Si sta diffondendo anche in Italia l'usanza del cocktail, specialmente quando il matrimonio è celebrato nel primo pomeriggio e nei mesi più caldi.
Il cocktail è la scelta ideale nel caso in cui siano previsti numerosi invitati e gli sposi non desiderino impegnarsi in un lungo pranzo.

Il cocktail (per distinguerlo dal buffet), si deve volgere interamente in piedi di modo che, gli invitati potranno muoversi liberamente da una sala all'altra, passeggiando nel giardino fiorito oppure nel parco o anche intrattenendosi su una terrazza panoramica.

Anche il cocktail però richiede un'organizzazione impeccabile per intrattenere, con il dovuto stile, gli ospiti.
Il personale di servizio passerà tra gli invitati con vassoi offrendo le bitite o gli stuzzichini.
La sala deve essere addobbata al meglio, con cesti fioriti che, come sempre, richiamino il tema floreale del matrimonio.

E' gradito un leggero sottofondo musicale adeguato, che crei la giusta atmosfera accompagnando la conversazione degli ospiti. La scelta potrà ricadere su strumenti delicati come pianoforte, arpa o violino.

Le portate devono essere preparate in modo tale da poter essere consumate senza l'ausilio delle posate.
Devono essere proposte almeno una decina di diverse portate, potremo quindi sbizzarrirci nell'offrire ai nostri invitati tartine, tramezzini, polpettine di carne o di pesce, spiedini di verdure, formaggio o frutta etc.

Anche le bevande sono importante nell'ambientazione del cocktail: si può prevedere in tal senso un full bar oppure offrire per iniziare, una serie di cocktail alcolici (dai classici mimosa e Martini) e analcolici a base di frutta, sempre molto graditi e scenografici.


Copyright © 2009 abspace - Design by alberto bellina

Sites:
PhotoFromTheWorld.com: foto da tutto il Mondo
100s.it: le classifiche i migliori 100
Sport-Team.net: sport ed eventi sportivi
www.ilDolceAmico.it: cimitero virtuale per animali
SchoolSpace.info