Servire a tavola:
I piatti di portata vanno ricevuti da sinistra, cominciando dall'ospite di riguardo, si prosegue con tutte le signore e successivamente coi signori.
Il vino va servito dopo il primo antipasto, il bicchiere va sostituito col cambio del tipo di vino. Prima del dessert è importante levare i bicchieri superflui.
I piatti vanno sostituiti ad ogni cambio di portata attendendo che tutti i commensali abbiano finito, i piatti vanno tolti da destra.
Vanno serviti una sola volta: il brodo, la minestra, il formaggio e la frutta.
Le altre pietanze vanno servite due volte, evitando di abbondare la prima volta per riprenderne una seconda in modo che non ci sia una sola persona a tavola a farlo. Il pane sistemato nel piattino va rimpiazzato prelevandolo dal cestino con una pinza o in mancanza con un cucchiaio, anche il piattino del pane come i bicchieri va tolto prima del dessert, assicurandosi di levare anche le briciole sulla tovaglia.
Caffè, liquori, bibite e cioccolatini vanno serviti in salotto, il caffè va servito dalla padrona di casa chiedendo ad ogni ospite la quantità di zucchero.
Spetta invece al padrone di casa servire i liquori e le bibite, mentre i cioccolatini sono nuovamente compito della signora.