Assegnazione dei posti a tavola
I posti a tavola posso essere assegnati con un cartellino solo se si è in numero superiore a otto, il titolo della persona può essere aggiunto, ma solo nei pranzi formali. I padroni di casa si siedono capotavola uno in fronte all'altro, mentre i commensali siederanno alternati uomo-donna, alla destra dei padroni di casa gli ospiti più importanti. Nei pranzi familiari in presenza dei quattro suoceri, il padrone di casa ha alla destra la suocera e alla sinistra la madre, stessa cosa per la padrona di casa.
Se una coppia invita una persona, se uomo si siede alla destra della padrona, se uomo alla destra del padrone. Se vi sono due coppie, le due signore una in fronte all'altra.
Nella disposizione degli ospiti si deve tenere conto degli interessi comuni favorendo in tal modo la loro conversazione.